Documento senza titolo

ONDE D'URTO

Le ONDE D’URTO, nel panorama delle tecnologie terapeutiche, stanno assumendo una valenza sempre maggiore per quando riguarda la loro efficacia nel riparare e rigenerare tessuti; grazie agli ormai innumerevoli studi scientifici che da anni vengono intrapresi e pubblicati dagli Istituti competenti in materia (vedi alcuni esempi alla pagina “studi scientifici”), i benefici indotti dalle Onde d’Urto sono molteplici e soprattutto numerosi sono i campi di applicazione in riferimento alle svariate patologie trattabili con tale terapia.
L’Onda d’Urto viene generata da un particolare manipolo contenente all’interno un “proiettile” il quale viene “sparato” lungo la canna tramite un generatore di aria compressa, con una frequenza e un’intensità opportune al caso specifico.



Le Onde generate sono di tipo acustico e si diffondono nei tessuti corporei a varie profondità seguendo appunto le leggi fisiche delle onde acustiche; per questo motivo ciò che si ottiene è la formazione di onde armoniche che creano la così definita CAVITAZIONE INSTABILE, causando un’ elevata concentrazione di energia ma in un tempo molto breve e quindi assolutamente in assenza di effetti termici (nessuna formazione di calore, tipico per esempio dell’ultrasuonoterapia).

In base all’intensità con cui viene convogliata l’energia nella zona del corpo interessata, gli effetti biologici che si ottengono sono diversi, adeguando così la terapia alla patologia in questione.
Infatti, sono molti gli studi clinici che attestano l’efficacia della terapia con Onde d’Urto, in particolar modo per le seguenti problematiche:

1. INDICAZIONI MUSCOLOSCHELETRICHE

  • TENDINOPATIE CRONICHE (tendinopatia Achillea, epicondilite omero-radiale, epitrocleite, tendinopatia rotulea, tendiniti della spalla..)
  • FASCITE PLANTARE
  • DOLORI e AFFEZIONI MUSCOLARI (trigger point, dolore mio fasciale, contratture..)
  • PATOLOGIE DELL’OSSO (osteoartrite, ritardo di consolidamento, coxartrosi, pseudoartrosi..)

2. INDICAZIONI DERMATOLOGICHE

  • CELLULITE
  • LESIONI DEI TESSUTI MOLLI
  • LINFEDEMA

VANTAGGI DELLA TERAPIA CON ONDE D’URTO RADIALI:

  • RIDUZIONE DEL DOLORE GIÀ DOPO UNA SINGOLA SEDUTA
  • TERAPIA TOTALMENTE NON INVASIVA
  • COSTITUISCE UN’ALTERNATIVA ALL’INTERVENTO CHIRURGICO
  • CONSENTE DI EVITARE INIEZIONI E L’ASSUNZIONE DI FARMACI

Il trattamento dura all’incirca 15’-20’ e viene effettuato dal fisioterapista abilitato. Solitamente il CICLO prevede 3 - 5 sedute, ognuna delle quali non deve distare più di una settimana dalla precedente (solitamente dai 5 ai 7 giorni); il ciclo può eventualmente essere ripetuto dopo alcuni mesi.



Documento senza titolo
CENTRO TRENTINO DI RIABILITAZIONE - FITNESS E RIABILITAZIONE ROVERETO
P.Iva: 04242220236 - Corso Bettini, 55 - Rovereto - (Trento) - Tel. 0464.486893 - erika.m@hotmail.it

www.mbisoffipreparatoreatletico.com